Un pixel di zucchero
In cucina con un pizzico di follia..

Torta gelato amaretti e cioccolato

Written By Erika Tosoni on domenica 27 maggio 2012 | 16:23

Preparazione: 30 min     Cottura: 30 min + 30 min   Difficoltà: media

Oggi vi propongo un dolce che dice: " io la prova costume non so nemmeno cosa sia.." super gustoso.. super calorico..

Ingredienti
200gr biscotti Digestive
110gr burro
100 gr zucchero
500gr mascarpone
300 ml latte
200ml panna fresca
300gr cioccolato fondente
50 gr nocciolo/mandorle
20 amaretti
1 bustina di vanillina
3 fogli colla di pesce


Procedimento
Iniziamo foderando uno stampo a cerneria (20 cm) con la carta alluminio (1), in questo modo sarà più semplice togliere la torta quando sarà pronta.
Sbricioliamo i biscotti Digestive (2) e uniamo 100gr di burro precedentemente scioloto (3).


Mescoliamo bene il burro e i biscotti e stendiamo uno strato uniforme sulla base dello stampo (4), lasciamo raffreddare in freeze. Nel frattempo ammolliamo in acqua fredda la colla di pesce. In un pentolino uniamo lo zucchero, la vanillina e 100ml di latte. Scaldiamo il latte fino a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto (5), poi spegniamo il fuoco e aggiungiamo la colla di pesce strizzata. Lasciamo da parte il pentolino e sbricioliamo gli amaretti(6).


Rovesciamo nella ciotola del nostro robot da cucina gli amaretti sbriciolati e qualche goccia di cioccolato(7). Aggiungiamo gli altri 200 ml di latte e mettiamo in funzione il robot (8).


Sempre mescolando uniamo il latte con zucchero e colla di pesce (9).
Aggiungiamo il mascarpone (10) e amalgamiamo il tutto ottenendo una cremina (11). Uniamo la panna liquida e montiamo per qualche minuto (12).


Togliamo lo stampo dal freezer e rovesciamo la farcia appena preparata (13). Riponiamo nuovamente lo stampo a riposare nel freezer. Dovremo lasciare la torta almeno 2/3 ore fino a quando non si sarà completamente solidificata.
Tic..tac..tic..tac..tic..tac..
Quando la torta sarà solidifica prepariamo la copertura finale.
Prepariamo 50gr tra nocciole e mandorle(14) e tritiamole finemente (15).



Prendiamo la pentola per la cottura a bagnomaria nella quale scioglieremo il cioccolato arricchito da qualche fiocchetto di burro (10gr) (16) ed un poco di latte (17). Mescoliamo delicatamente fino a quando tutto il cioccolato sarà sciolto (18).


Togliamo la torta dal freezer, creiamo uno strato di nocciole/mandorle (19) e rovesciamo il cioccolato fuso (20). Infine spolverizziamo con la granella di nocciola/mandorla (21).
Riponiamo la torta in freezer per altre 2 ore o fino a quando anche l'ultimo strato sarà solido.


Ricordatevi di togliere la torta dal freezer almeno 30 minuti prima di mangiarla..


Gnammy gnammy..


SHARE

About Erika Tosoni

0 commenti :

Posta un commento

Ti è piaciuta la mia ricetta? O vuoi darmi qualche consiglio? Lasciami un messaggio ^_^