Un pixel di zucchero
In cucina con un pizzico di follia..
Home » , , , » Panettone gocce di cioccolato

Panettone gocce di cioccolato

Written By Erika Tosoni on lunedì 10 dicembre 2012 | 21:39

Preparazione: 1 h Cottura: 6h30min + 1 h    Difficoltà: difficile
Questa ricetta proviene dal sito di GialloZafferano. Ovviamente ho aggiunto qualcosa e tolto qualcos'altro ;) un esperimento ben riuscito..

Ingredienti
250 gr farina 00
250 gr farina manitoba
25 gr lievito di birra fresco (1 cubetto)
160 gr burro + 1 noce
160 gr zucchero + 1 cucchiaino
100 gr gocce di cioccolato 
7 uova
60 ml latte
5 gr sale
scorza di un limone
1 bacello di vanilia
q.b zucchero a velo

Procedimento
Sciogliamo 3/4 del cubetto di lievito nel latte tiepido (1) aggiungiamo un cucchiaino di zucchero (2) e 100 gr di farina (3) settacciandola in modo da rompere eventuali grumi.
Impastiamo bene fino ad ottenere una pallina compatta.


Mettiamo la pallina di pasta in una ciotola copriamola con la pellicola trasparente (4) e lasciamola lievitare per 30 minuti nel forno spento ma con la lucina accesa.
Tic..tac..tic..tac
Trascorsi i 30 minuti prendiamo la nostra pallina uniamo il restante lievito spezzettato e 2 uova intere (5). Impastiamo bene fino a quando le uova non saranno completamente incorporate nell'impasto. Poi un cucchiaio alla volta aggiungiamo 180gr di farina (6).


Incorporiamo tutta la farina fino ad ottenere una nuova pallina morbida ma compatta (7). Ora aggiungiamo 60 gr di zucchero e impastiamo nuovamente (8). Quando tutto lo zucchero sarà incorporato aggiungiamo il burro ammorbidito a pezzetti (9). Lavoriamo con energia il nostro impasto, per facilitare il lavoro aggiungiamo il burro poco alla volta.


 Mettiamo a lievitare in una ciotola coperta da pellicola trasparente in forno spento ma con la lucida accesa (10). Lasciamo lievitare per almeno 2 ore, o fino a quando l'impasto non avrà duplicato la sua dimensione.
Tic..tac..tic..tac..
Il nostro impasto è pronto per l'aggiunta degli ultimi ingredienti (11). Nella nostra planetaria versiamo la farina rimanente e adagiamo il nostro impasto lievitato (12) lavoriamo bene.


Sempre impastando uniamo 2 uova intere + 3 tuorli (13), aggiungiamoli poco alla volta in modo da incorporare tutte le uova nell'impasto. Poi uniamo lo zucchero rimanente (14).
Incidiamo il bacello di vanilia e amalgamiamo i semi nell'impasto (15).


Ora tocca agli ultimi 2 ingredienti. Grattuggiamo la buccia di un limone e versiamola nella planetaria (16), lavoriamo e poi uniamo le gocce di cioccolato (17). Impastiamo per un paio di minuti in modo da distribuire bene le gocce (18).


Poniamo l'impasto nella ciotola ricoperta dalla pellicola e lasciamo, come sempre, lievitare per almeno 2 ore (o fino a quando non sarà raddoppiato) nel forno spento ma con la lucetta accesa (19).
Tic..tac..tic..tac..
Con l'aiuto di una spatolina lavoriamo per un paio di minuti la nostra pasta, poi formiamo una pallina e la poniamo nello stampo per il panettone (20). Per maneggiare più facilmente lo stampo di carta l'ho inserito in una tortiera a cerniera.
Lasciamo lievitare per almeno 2 ore nelle solite condizioni (forno spento...) senza però ricoprire lo stampo con la pellicola.
Tic..tac..tic..tac..
Trascorse le 2 ore togliamo lo stampo dal forno e lasciamolo almeno 10 minuti all'aria in modo da far creare una leggerissima pellicola alla superfice del panettone.
Incidiamo la "testa" del panettone con un coltellino molto affilato e posizioniamo nel centro una noce di burro (21).


Inforniamo a 200° forno statico (preriscaldato) facendo attenzione ad aggiungere nel forno una ciotolina con acqua (per mantenere l'umidità) e a posizionare la griglia sul livello più basso.
Seguiamo questo semplice schemino per la cottura:
  • 10 minuti a 200°
  • 10 minuti a 190°
  • 50 minuti a 180° 
Se notate che il panettone diventa troppo scuro abbassate di ulteriori 10°.
Terminata la cottura (1 ora complessiva) spegniamo il forno e lasciamo raffradderare senza aprire lo sportello. Quando sarà completamente raffreddatato (almeno 1 ora nel forno spento) cospargiamolo con lo zucchero a velo e serviamolo.



Gnammy gnammy.. 
SHARE

About Erika Tosoni

2 commenti :

  1. meraviglioso questo panettone! complimenti e auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Auguri anche a te anche se un pochetto in ritardo :)

      Elimina

Ti è piaciuta la mia ricetta? O vuoi darmi qualche consiglio? Lasciami un messaggio ^_^