Un pixel di zucchero
In cucina con un pizzico di follia..

Torta gelato alla crema di mascarpone

Written By Erika Tosoni on martedì 23 luglio 2013 | 18:09

Preparazione: 30 min     Cottura: 1notte    Difficoltà: facile

Ingredienti
2 dischi di pandispagna dal diametro di circa 24cm
500gr di mascarpone
5 uova
5 cucchiai di zucchero
100gr di madorle tritate
300gr di meringhe
3 cucchiaini di cacao amaro
75gr riccioli di cioccolato
succo di un arancia / 1/2 fialetta di aroma all'arancia / liquore a scelta

Preparazione
Iniziamo preparando la creama al mascarpone. Prendiamo due terrine, nella prima mettiamo i tuorli d'uovo e nella seconda gli albumi.
Aggiungiamo ai tuorli lo zucchero e montiamo per almeno 5 minuti alla massima velocità in modo da ottenere un composto chiaro, soffice e spumoso. Poi incorporiamo delicatamente il mascarpone e mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungiamo un cucchiaino di zucchero agli albumi e montiamoli a neve ferma.

Ora incorporiamo gli albumi montati alla creama di mascarpone e mescoliamo delicatamente dal basso verso l'alto. Mentre la crema riposa, a parte sbricioliamo in piccoli pezzetti le meringhe (ricordiamoci di lasciarne 1 o 2 interne per la decorazione).


Riprendiamo la terrina con la crema e dividiamola in due parti uguali.
Nella prima metà aggiungiamo le mandorle tritate, il cacao e 1/3 delle meringhe sbriciolate poi mescoliamo delicatamente. Nella seconda metà aggiungiamo 2/3 delle meringhe e mescoliamo sempre delicatamente in modo da non smontare la nostra crema.
Riponiamo in frigorifero i due composti e inziamo la preparazione della base e della bagna.

Prendiamo una tortiera a cerniera dal diametro di circa 24cm e foderiamola (base e bordo) con la carta alluminio. In seguito prendiamo un bicchiere e prepariamo la bagna, qui ci sono diverse opzioni:
  • bagna alcolica: versiamo nel bicchiere il liquore che più ci piace, e aggiungiamo un pizzico di zucchero
  • bagna analcolica: versiamo nel bicchiere il succo di un arancia appena spremuta, oppure diluiamo in mezzo bicchiere di acqua il contenuto di mezza fialetta di aroma all'arancia.
Se preferite potete utilizzare anche una bagna simile a quella del tiramisu, ovvero caffè + liquore oppure caffè + latte.

Ora posizioniamo il primo disco di pan di spagna nella nostra tortiera e con l'aiuto di un pennellino da cucina imbeviamolo bene con la nostra bagna, poi togliamo dal frigorifero la crema al cacao e versiamola nella tortiera.
Con molta pazienza livelliamo bene la crema in modo da creare uno strato con altezza uniforme. Disponiamo il secondo disco di pan di spagna e, come per il primo, spennelliamolo con la bagna. Prendiamo l'altra crema e versiamola nella tortiera.
Livelliamo bene, poi decoriamo la superficie con le meringhe che avevamo tenuto da parte. Completiamo il lavoro con una cascata di riccioli di cioccolato.
Lasciamo raffreddare bene in freezer per almeno una notte.
Ricordiamoci di togliere la torta dal congelatore circa 15 minuti prima di servirla.

Gnammy gnammy...
SHARE

About Erika Tosoni

0 commenti :

Posta un commento

Ti è piaciuta la mia ricetta? O vuoi darmi qualche consiglio? Lasciami un messaggio ^_^