Un pixel di zucchero
In cucina con un pizzico di follia..
Home » » Focaccia golosa

Focaccia golosa

Written By Erika Tosoni on sabato 22 marzo 2014 | 17:59

Quasi non ci credo.. ma dopo mille tentativi ed esperimenti poco riusciti finalmente ho trovato la ricetta perfetta per una "golosissima" focaccia alta! Grazie mille a GialloZafferano!
Come al solito ho messo lo zampino negli ingredienti e ho leggermente modificato le dosi rispetto all'originale... ma vi assicuro che il risultato è stato ottimo! Talmente ottimo che mi sono dimenticata di fare le foto prima di finirla... ^_^
Pronti? Ecco come fare una focaccia buonissima in soli 10 passi!

Preparazione: 30 min    Cottura: 3h30min +15 min    Difficoltà: facile

Ingredienti
600gr di farina manitoba 
400ml di acqua
40+60ml di olio evo
15gr sale fino
2 cucchiaini di zucchero
50gr lievito madre essicato germe di grano
un pugnetto di sale grosso 

Procedimento
  1.  Sciogliamo nell'acqua a temperatura ambiente il sale e lo zucchero, poi uniamo 40ml di olio. 
  2.  Versiamo quanto ottenuto al passo 1 nella ciotola dell'impastatore e uniamo 300gr di farina. Impastiamo fino ad ottenere una pastella omogenea.
  3. Uniamo il lievito alla pastella e continuiamo ad impastare per almeno 3 minuti, in modo da amalgamare bene il lievito.
  4. Uniamo i restanti 300gr di farina e lavoriamo fino ad ottenere un paneetto. Se risulterà troppo appiccicoso aggiungiamo poca (mi raccomando non troppa) farina.
  5. Versiamo 30ml di olio nel centro della placca da forno e adagiamo sopra il nostro panetto di pasta. Spennelliamo tutta la superficie del panetto con l'olio e lasciamo riposare 1h nel forno spento ma con la lucetta accesa. Tic..tac..tic..tac
  6. Il nostro panetto sarà ben lievitato, ora con i palmi delle mani stendiamo bene fino a ricoprire tutta la superficie della placca. Controlliamo che la placca sia tutta unta d'olio in modo da evitare che la focaccia si attacchi in cottura. Dopo aver steso la pasta con le mani spargiamo un pugnetto di sale e rimettiamo a lievitare per un'altra ora. Sempre in forno spento con la lucetta accessa. Tic..tac..tic..tac
  7. Con i polpastrelli schiacciamo tutta la superficie della nostra foccaccia in modo da creacre i buchettetti tipici. Poi versiamo i rimanenti 30ml di olio. Riponiamo in forno spento per un'altra ora. Tic..tac..tic.. tac..
  8. Ci bagnamo le mani con dell'acqua e spruzziamo leggeremente sopra la nostra focaccia, poi inforniamo a 200° per 15 minuti. Forno preriscaldato e ventilato.
  9. Terminata la cottura spostiamo subito la focaccia una griglia, possiamo prendere quella del forno appoggiarla su 3/4 tazze in modo che l'aria circoli anche sotto, e lasciamola intiepidire 5 minuti. 
  10. La focaccia e pronta! Ottima da gustare da sola oppure è possibile tagliarla e farcirla a piacimento!
Gnammy gnammy...
SHARE

About Erika Tosoni

0 commenti :

Posta un commento

Ti è piaciuta la mia ricetta? O vuoi darmi qualche consiglio? Lasciami un messaggio ^_^