Un pixel di zucchero
In cucina con un pizzico di follia..
Home » , , » Panini al formaggio

Panini al formaggio

Written By Erika Tosoni on venerdì 15 giugno 2012 | 19:35

25 min 2h + 25 min media
Ingredienti
500 gr di farina manitoba (tipo 0)
2,5 dl di acqua
80gr di grana padano (o parmigiano)
3 cucchiai di olio
1 bustina di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
q.b sale

Procedimento
La prima cosa che dobbiamo fare è accendere il forno!Quindi forno statico a 100° per almeno 10 minuti. Ora prepariamo il "lievitino", in una ciotola versiamo il lievito, lo zucchero (1), 1dl di acqua (2) e mescoliamo fino a completo scioglimento. Incorporiamo 100gr di farina setacciata (3). Ora spegniamo il forno e inseriamo la ciotola con il nostro composto di lievito. Lasciamo riposare per almeno 30minuti.


Tic..tac..tic..tac..
Trascorsi i 30 minuti prendiamo la farina (4) uniamo il "lievitino" (mi raccomando una volta tolto dal forno richiudiamolo subito in modo da non disperderne il calore) (5), il grana grattuggiato(6) e una presa di sale.

Ora misuriamo 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva e aggiungiamoli all'impasto (7). Cominciamo ad amalgamare gli ingredienti e poco alla volta uniamo 1,5dl di acqua (8). Lavoriamo con energia per almeno 10 minuti ottenendo una pallina (9).


Disponiamo la nostra pallina in una ciotola leggermente unta d'olio e pratichiamo un'incisione a forma di croce (10). Ricopriamo la ciotola con uno strofinaccio pulito e lasciamola riposare nel forno (spento) per circa 1ora - 1ora 30 minuti.
Tic..tac..tic…tac..
Riprendiamo la nostra ciotola e notiamo che l'impasto ha triplicato la sua dimensione (11). Con delicatezza sgonfiamolo ottenendo un panetto (12).


Tagliamo un pezzetto di impasto e iniziamo a creare i nostri panini (13-A).
Per prima cosa facciamo rotolare il pezzetto di pasta con le mani ottenendo un cilindrato (13-B). Prendiamo una delle estremità del cilindrato e arrotoliamo su se stesso creando una piccola chiocciola (13-C). Spostiamo il panino su una placca da forno e con la forbice pizzichiamo qua e la creando un effetto decorativo (14). Procediamo in questo modo fino a quando avremo esaurito l'impasto. Con queste dosi riusciamo a creare circa 10/12 panini.


Prendiamo la carta stagnola e ricopriamo la placca da forno (creiamo un "coperchio") riponiamo nuovamente a riposare per circa 30 minuti.
Tic..tac..tic..tac..
Togliamo il "coperchio di carta stagnola" e inforniamo per  25 minuti con forno già caldo (statico). I panini saranno pronti quando avranno assunto un colore dorato.


Gnammy gnammy..

SHARE

About Erika Tosoni

0 commenti :

Posta un commento

Ti è piaciuta la mia ricetta? O vuoi darmi qualche consiglio? Lasciami un messaggio ^_^