Un pixel di zucchero
In cucina con un pizzico di follia..
Home » , , , , » Torta di rose con crema al caffè

Torta di rose con crema al caffè

Written By Erika Tosoni on martedì 25 giugno 2013 | 21:05

Ciao a tutti! Eccomi tornata dopo un piccolo periodo di stop causato da vari impegni lavorativi e non.. Nel post di oggi propongo una ricetta classicissima, ma con una punta di fantasia.. sono sincera ho provato a fare una farcitura alternativa, è stato davvero un esperimento.. "Aggiungo un po' di questo, poi di quest'altro.." e il risultato?
 Bhe perchè non provate anche voi e mi dite cosa ne pensate ? 
 Gnammy gnammy a tutti  ^__^
 
Preparazione: 30 min     Cottura: 1h + 30min + 1h + 20 min    Difficoltà: media
Ingredienti
500 gr di farina
10 gr di lievito di birra
180ml latte
100gr burro
80gr zucchero
3 uova
1 bustina di vanillina
1 fialetta di aroma alle mandorle
1 cucchiaino di miele
1 pizzico di sale

Ingredienti per la farcitura
300ml latte condensato
150gr amaretti
3 cucchiani di caffè solubile
1 cucchiaio abbondante di miele

Procedimento
Iniziamo sciogliendo il lievo in poco di latte (a temperatura ambiente) al quale avremo aggiunto un cucchiaino di miele (1). Nella planetaria prepariamo la farina, lo zucchero, il sale e la vanillina (2).
Poco alla volta versiamo il lievito sciolto e iniziamo ad impastare (3).


Aggiungiamo a filo il latte (4), le uova (5), l'aroma alle mandorle ed impastiamo per qualche minuto.
Nel frattempo tagliamo a dadini il burro e lasciamolo ammorbidire. Versiamo poi i dadini nell'impasto e amalgamiamo il tutto (6).


Togliamo l'impasto dalla planetaria e lavoriamolo ancora qualche minuto con le mani. Prendiamo una ciotola capiente spolveriamola con la farina e adagiamo all'interno la pallina di pasta. Sigilliamo con la pellicola trasparente (7). Mettiamo a lievitare nel forno spento, preriscaldato per 5 minuti a 100°, per almeno 1 ora.
Tic..tac.tic..tac..
Passato l'ora il nostro impasto avrà triplicato le sue dimensioni (8).  Stendiamolo in una sfoglia spessa al massimo 1 cm (9). Se l'impresa è un po' difficoltosa dividente l'impasto in due e stendende un pezzo alla volta.


Ora prepariamo la farcitura. In una tazza versiamo un cucchiaio abbondante di miele (10), poi aggiungiamo il latte condensato (11) e il caffè solubile (12). Mescoliamo bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema dal colore uniforme.


A parte sbricioliamo il più possibile gli amaretti (13) e uniamoli alla crema preparata in precedenza e amalgamiamo bene. Riprendiamo l'impasto steso e se necessario diamole una sistematina in modo da ottenere un bel rettangolo (14). Spalmiamo la nostra crema su tutta la nostra pasta cercando di distrubire la farcitura in modo uniforme (15).


Iniziamo ad arrotolare partendo dal lato più lungo (16). Una volta ottenuto un cilindretto ben arrotolato copriamolo con carta da forno e lasciamo riposare in frigorifero circa 30 minuti. 
Tic..tac..tic..tac..
Togliamo la pasta dal frigorifero e tagliamola in tanti pezzetti spessi circa 2cm ciascuno. Prendiamo una teglia (28cm) inburrata e infarinata e posizioniamo le nostre roselline (17). Lasciamo riposare per almeno 1 ora nel forno spento, ma con la lucetta accesa (18).

Tic.. tac..tic..tac
Trascorso il tempo necessario per la lievitazione, inforniamo!
Forno caldo a 160° per circa 20 minuti! Se preferite quando la torta sarà completamente raffreddata spolverizzatela con lo zucchero a velo!




Gnammy gnammy...
 
SHARE

About Erika Tosoni

0 commenti :

Posta un commento

Ti è piaciuta la mia ricetta? O vuoi darmi qualche consiglio? Lasciami un messaggio ^_^