Un pixel di zucchero
In cucina con un pizzico di follia..
Home » , , , » Torta di rose con crema e cioccolato

Torta di rose con crema e cioccolato

Written By Erika Tosoni on giovedì 8 maggio 2014 | 09:33

Preparazione: 45 min    Cottura: 2h+1h+45 min    Difficoltà: media


Ingredienti
500gr manitoba
100gr burro
80gr zucchero
50gr lievito madre essicato alle germe di grano
7gr sale
180/200ml latte scremato
3 uova
1 bustina di vanillina
q.b zucchero a velo

Per la farcitura
1 bustina di crema pasticcera
150 gr di cioccolato a scaglie

Procedimento
Iniziamo amalgamando la farina con il sale e metà del latte (partiamo considerando metà di 180ml, ne aggiungeremo poi in caso di bisogno). Quando tutti gli ingredienti saranno uniti versiamo il lievito, lo zucchero, la vanillina e le uova. Impastiamo bene per alcuni minuti poi aggiungiamo poco alla volta il burro ammorbidito. Continuiamo a lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico. In caso di impasto troppo asciutto aggiungiamo un poco di latte (versiamo quanto serve dei 20ml restanti).
Ora lasciamo riposare in una terrina ricoperta con la pellicola trasparente per almeno 2 ore nel forno spento, ma con la lucetta accesa. 
Tic..tac..tic..tac.. 
Trascorso il tempo di riposo, il nostro impasto avrà abbondantemente duplicato il suo volume. Infariniamo leggermente il piano di lavoro e con delicatezza stendiamolo formando un rettangolo lungo circa 45/50cm e largo circa 30cm.
A parte, seguendo le indicazioni riportate sulla confezione, prepariamo la crema pasticcera. Attenzione dovrà essere abbastanza densa! 
Spalmiamo la crema così ottenuta sul nostro rettangolo, stando attenti a lasciare almeno mezzo centimetro dal bordo, onde evitare che fuoriesca. Poi distribuiamo le scagliette di cioccolato.
Siamo pronti per arrotolare! Dal lato più corto cominciamo ad arrotolare il nostro impasto. Otteniamo così un bel cilindro.. che andremo a tagliare a rondelle. Scegliete voi lo spessore delle rondelle.. io ho optato per circa 3cm ciascuna in modo da ottenere una decina di roselline. 
Ora rivestiamo con la carta forno uno stampo a cerniera e posizioniamo a cerchio le nostre roselline. Non preoccupiamoci se ci sarà dello spazio tra una e l'altra .. 
Lasciamo riposare per almeno un'ora sempre nel forno spento.
Tic..tac..tic..tac..
Infine inforniamo a 180° forno statico preriscaldato per 45/50 minuti.
Terminata la cottura lasciamo raffreddare e spolverizziamo con lo zucchero a velo.

Gnammy gnammy..
 
SHARE

About Erika Tosoni

0 commenti :

Posta un commento

Ti è piaciuta la mia ricetta? O vuoi darmi qualche consiglio? Lasciami un messaggio ^_^